Da fare e da vedere in Liguria: itinerari e attività

Il Golfo dei Poeti: itinerari

Un'insenatura naturale circondata da due promontori "ricamati a merletto" dove sole e mare hanno ispirato poeti e scrittori famosi: "Sono così entusiasta di questo posto, scoperto di recente, che non posso fare a meno di descriverlo. È perfetto. È una minuscola baia, racchiusa fra le rocce, in parte nascosta fra gli ulivi, che degradano rapidamente verso il mare. D.H. Lawrence, Lettere, 1913."

Il Golfo dei Poeti è un dolce anfiteatro: a ponente Portovenere con le sue isolette e il territorio di Tramonti che conduce alle Cinque Terre, a levante Lerici e, più oltre, meravigliose piccole insenature che orlano il roccioso promontorio del Caprione sul confine della Valle del Magra e della Lunigiana.
Un tratto di costa ligure da Lerici a Portovenere, disseminato di borghi e paesini a picco sul mare, torri e castelli medievali, muretti che delimitano terrazze coltivate, strappate alla natura, un alternarsi continuo e sorprendente di insenature con sabbia fine, scogli battuti dalle onde e declivi di verdi colline. Tellaro, San Terenzo, Marola, Cadimare, Fezzano, Le Grazie, Portovenere, l'Isola Palmaria, il Tino e il Tinetto: mete imperdibili per godere di panorami e scorci unici al mondo.

Sono tantissime le occasioni per fare e vedere qualcosa di affascinante nello scenario del Golfo dei Poeti e nei suoi dintorni. Qui di seguito, un brevissimo elenco di suggerimenti:

  • La Portovenere di Lord Byron
  • La Chiesa di San Pietro a Portovenere
  • I sentieri per il trekking sull'Alta Via del Golfo
  • La Lunigiana e i suoi dintorni

I siti del gruppo